lunedì 10 febbraio 2014

Louder! Stage monitor history (1)

corso sound engineer
Un piccolo estratto dal seminario "monitoraggio di palco".
Cliccare sulle immagini per ingrandire.

I primi sporadici utilizzi dei monitor da palco risalgono agli anni sessanta. 

corso sound engineer
corso sound engineerAumentando la potenza dei PA (ancora ben lontani dagli standard odierni) e il rumore prodotto da un pubblico sempre più numeroso e chiassoso, musicisti e cantanti si trovano in grosse difficoltà a suonare dal vivo, impossibile sentire le voci e, spesso, gli stessi strumenti degli altri componenti della band. 



Clamoroso il caso dei Beatles che, anche per questo, smettono nel 1966 di fare concerti dal vivo.

corso fonico di palcoIn diverse occasioni, quindi, si comincia a girare verso il palco alcuni moduli di PA (con lo stesso mix, le console dell'epoca non avevano mandate ausiliarie disponibili), la famosa tre giorni di Woodstock (1969) è stata fatta in questo modo. 

corso fonico di palcoIn altri casi (es. Hendrix)...

... si raddoppiano gli ampli degli strumenti (posizionando le casse incrociate sul palco).
corso fonico di palco

McCune Sound Service pare sia stato il primo ad utilizzare degli speaker girati verso il palco come degli odierni side monitor (nel 1961, per Judy Garland), mentre Bill Hanley è sicuramente stato fra i primi ad utilizzare, con Neil Young, un monitor frontale che irradiava dal basso verso l'alto, dando il via alla progettazione ed uso di appositi diffusori tagliati a cuneo (wedge). Questi cominciano a diffondersi dai primi anni settanta, insieme a una nuova generazione di consolle dotata di bus ausiliari adatta ad essere usata per il controllo dei monitor da palco.


corso sound engineer

corso sound engineer

corso sound engineer


corso fonico

corso fonico

corso fonico

corso fonico di palco


sound engineering

sound engineering




sound engineering



seminario "Monitoraggio di Palco"
"Enlarge your penis" note tecniche

3 commenti:

  1. Ecco, ora mi stampo questa pagina e la appendo all'entrata di praticamente tutti i locali romani!...
    ;)

    Grande Gianlu..!

    RispondiElimina
  2. Grandissimo lavoro di ricerca Grazie Luke

    RispondiElimina