giovedì 3 febbraio 2011

Turn Me Up!

Turn Me Up! è una campagna internazionale per la salvaguardia della dinamica nella musica.
Come ben sanno gli addetti ai lavori, negli ultimi due decenni il mix e mastering ha vissuto una vera e propria gara verso livelli di compressione assurdi. Praticamente tutti i dischi (soprattutto quelli rivolti al circuito commerciale) sono masterizzati cercando di ottenere un volume medio più alto possibile, spesso a scapito della qualità sonora.




Tale scelta in certi casi può essere legata ad un particolare "gusto" artistico, ma di fatto negli ultimi 15 anni il mercato stesso (e non gli artisti o i loro fonici) hanno imposto questo "stile" a tutti, con pochissime eccezioni (prevalentemente legate ad etichette di nicchia).


Nel sito è presente un brevissimo video che fa capire chiaramente gli effetti di un'eccessiva compressione in fase di mastering, mi permetto di consigliarne la visione (e l'ascolto!) a tutti i lettori di questo blog.




Si può sostenere Turn Me Up con una semplice firma nell'apposita scheda, presente sullo stesso sito.

Nessun commento:

Posta un commento