mercoledì 16 febbraio 2011

elGobbo - testo sincronizzato SMPTE e MTC

elGobbo è un nuovo software sviluppato da Tommaso Selvetti e Italo Lombardo per la sincronizzazione del testo con SMPTE e MTC esterni.
Scopo del software è fornire un sistema di scorrimento automatico di un testo senza la presenza di un operatore costretto a seguire manualmente lo show. Nel caso alcuni brani non abbiano una base in sincrono, è comunque possibile l'intervento manuale.


Il software si presenta con tre finestre: quella principale per l’editing di testo e il controllo delle funzionalità, la finestra del monitor che verrà visualizzata nel display remoto dell’artista, e la più piccola finestra “Gobbo” che è la replica della finestra monitor principale con in aggiunta la visualizzazione del Time Code.
E’ possibile cambiare font, colori del testo e dello sfondo, le dimensioni del monitor; le impostazioni restano memorizzate alla chiusura del programma.
Il tasto “Set” consente l’invio manuale ai monitor del testo selezionato nella Stored Cue List; il tasto “Message” permette l’invio di un testo composto all’occorrenza per comunicare con l'artista in maniera poco invasiva.
Oltre a ciò è possibile visualizzare sul Monitor principale l’ora locale.

Il MTC può anche esser prelevato all'interno di un computer mediante l’IAC Bus MIDI, in modo da far comunicare elGobbo con le DAW sulla stessa piattaforma, eliminando così la necessità di una interfaccia MIDI e della traccia SMPTE. 
elGobbo è dotato della funzione Scan MIDI Device che permette il rilevamento di interfaccia MIDI esterne collegate successivamente all’apertura del software. Ciò garantisce la continuità operativa del software qualora una interfaccia venga spenta e riaccesa inavvertitamente, o venga richiesto un reset della medesima.

Ulteriore funzione è il MTC Thru, che rinvia il segnale del Time Code (MTC o SMPTE che sia) alle altre uscite Midi dell’interfaccia collegata. Questo permette la condivisione del Midi Time Code con un secondo computer collegato in parallelo e l’invio di testo diverso a diversi destinatari.
Due applicazioni de "elGobbo" possono girare anche contemporaneamente su un solo Mac e condividere lo stesso timecode in ingresso, la visualizzazione delle finestre Monitor ed è ovviamente dipendente dalle uscite VGA del proprio computer.

Il MTC può essere anche generato internamente al software per poter procedere all’editing del testo anche senza DAWs o hardware esterno collegati, e per consentire il monitoraggio dello scorrimento del testo, la sincronizzazione precisa del quale può avvenire successivamente con l’unità audio collegata.




Il monitoraggio del corretto funzionamento può essere effettuato collegando un secondo computer remoto via protocollo VNC o Remote Desktop; ciò consente per esempio agli operatori FOH di essere informati riguardo eventuali variazioni di scaletta.
Tutto il sistema è stato sviluppato e testato durante l’ultimo tour estivo di Samuele Bersani.

elGobbo funziona al momento solo su piattaforma Mac OSX, testato su sistema Tiger 10.4.9 sino a Snow Leopard 10.6.6. L’installazione non richiede spazio su HD interni dei computers in quanto viene fornito su chiavetta/dongle USB, il che rende l’autorizzazione del software indipendente dal computer utilizzato.



Per informazioni e contatti:

1 commento: