lunedì 5 settembre 2016

Back to Back - seminari intensivi per sound engineers

Live on Stage, centro documentazione e studio tecniche dello spettacolo, presenta una serie di seminari denominati "Back to Back".

Caratterizzati da programmi intensivi (12 ore al giorno, almeno un terzo dedicato alla pratica) e numero di partecipanti ridotto (max 5), sono pensati per dare il massimo contenendo costi e giornate d'impegno.

Le lezioni saranno divise in tre tranche giornaliere:
1) Load In, Set Up! (mattina, 4h): intervallata da focaccia ligure, cornetti e caffè a profusione, la prima parte della giornata è dedicata alle basi dell'argomento in programma
2) Set Up, Check! (pomeriggio, 5h): seconda parte, dedicata all'approfondimento dell'argomento in programma e verifica pratica contestuale.
3) Show, Load Out! (sera, 3h): pratica, tosta veloce e severa come se davvero ci fosse pubblico pagante. A conclusione del Load Out, finalmente, chiacchiere notturne agevolate da alcolico di preferenza (vino, birra, amaro, grappa...non si deve guidare per raggiungere la location del giorno dopo!)

Un vero tour de force didattico, un'esperienza intensa che fa saltare come birilli le teorie riguardo tempi di concentrazione e apprendimento... che si applicano alle persone "normali", ma non a chi ha scelto di lavorare nello show business :-)

Il primo evento in programma della serie "Back to Back" è dedicato al monitoraggio di palco:

Seminario "Back to back": Monitoraggio di Palco – 19-22 settembre 2016


Corso live audio: monitor sound engineer

Per la prima volta un seminario intensivo professionale di quattro giorni, per sole cinque persone, dedicato al monitoraggio di palco.
Quasi cinquanta ore di lezione per il primo appuntamento Back to Back - seminari intensivi per live sound engineer.
Programma in sintesi:

1 – acustica e psicoacustica applicata
2 – feedback
3 – sistemi wireless
4 – monitoraggio di palco

Sede del corso: Live on Stage, presso Centro NOVA, via C. Vaccari Ponzano Magra (SP)
Date: 19-22 settembre 2016

Costo: 700 euro (+ iva), vitto, merende, bevande e alloggio inclusi
necessaria prenotazione con anticipo 200 euro
Il corso si terrà con un minimo di tre partecipanti

sponsor tecnici:

Programma dettagliato

Programma Acustica e Psicoacustica Applicata:
  • Caratteristiche fondamentali del suono
  • Modalità e velocità di propagazione
  • Lunghezza d'onda e tempo
  • Polarità, fase
  • Capire (davvero) la "fase" e tutto quel che ne consegue...
  • Cenni sulla proiezione sonora dei principali strumenti musicali
  • Acustica della voce
  • Percezione del suono
  • Localizzazione del suono e teorema di Haas
  • Altri curiosi fenomeni (mascheramento, memoria uditiva, intonazione, fondamentali fantasma...)
  • Tips & tricks
-------------------------------------------------------------------------
Programma Feedback:
  • Definizione e comprensione fisico/matematica del fenomeno
  • Relazioni pericolose (ovvero: elettroacustica, acustica, psicoacustica)
  • Tipologia e direttività microfoni
  • Prevenzione di base
  • Prevenzione avanzata
  • Identificazione a orecchio e con strumenti di misura
  • Monitoraggio, PA
  • Prevedere il prevedibile (cappelli, occhiali, coperture, banner e molto altro...)
  • Leggende metropolitane
  • Analisi di casi specifici nelle modalità di amplificazione dei principali strumenti musicali (Voce, cori e riprese panoramiche, headset e lavalier, percussioni, chitarra acustica, batteria, pianoforte, strumenti ad arco, fisarmonica, strumenti a fiato)
  • Stranezze, domande e risposte, tips & tricks, sperimentazioni...
------------------------------------------------------------------------
Programma Sistemi Wireless
  • Conoscere la radiofrequenza (onde elettromagnetiche, range utilizzati, lunghezze d'onda, propagazione)
  • Modulazione di Frequenza
  • Ricevitori e trasmettitori (potenze in gioco, larghezza di banda)
  • Antenne – tipologia, corretto utilizzo, soluzioni "creative"
  • Diversity
  • Squelch, tone squelch, pilot ecc.
  • Intermodulazione
  • Scansione e analisi RF
  • Coordinamento RF
  • Pre-enfasi, compander, prestazioni audio
  • Sistemi digitali
  • IEM: utilizzo, pregi, limiti, segreti
  • Headset e lavalier
  • Corretto allestimento di un sistema wireless
  • Cenni ai sistemi di comunicazione wireless
  • Analisi e prevenzione errori comuni
  • Tips & tricks
  • Test e prove pratiche
  • Accessori e DIY
  • Risorse web

------------------------------------------------------
Programma monitoraggio di palco
  • Evoluzione del monitoraggio di palco
  • Cenni di acustica e psicoacustica applicata
  • Monitoraggio tradizionale: wedge, side, drumfill
  • Monitoraggio tradizionale: mono, stereo, pluricanale
  • Monitoraggio in cuffia
  • Prevenire il feedback
  • Metodologia
  • La sfida più difficile: monitoraggio senza soundcheck
  • Personal mix
  • Tips & tricks

martedì 15 marzo 2016

Acustica applicata e Feedback - seminari per fonici live

Acustica e psicoacustica applicata

Qualsiasi percorso di studio per tecnico del suono dovrebbe partire da qui. Materia fondamentale ma, troppo spesso, insegnata male e applicata peggio.

Principi fondamentali e la loro APPLICAZIONE nella pratica con animazioni, esempi d'ascolto, prove pratiche.
Il seminario è dedicato a professionisti dell'audio e tratterà la materia con specifici riferimenti ai principi di gestione di PA, monitor, microfoni.

Programma:
  • Caratteristiche fondamentali del suono
  • Modalità e velocità di propagazione
  • Lunghezza d'onda e tempo
  • Polarità, fase
  • Capire (davvero) la "fase" e tutto quel che ne consegue...
  • Cenni di acustica relativa alla proiezione sonora dei principali strumenti musicali e della voce
  • Percezione del suono
  • Percezione della propria voce
  • Localizzazione del suono e teorema di Haas
  • Altri curiosi fenomeni (mascheramento, memoria uditiva, intonazione, fondamentali fantasma...)
  • Tips & tricks

Feedback

Nemico numero uno di ogni fonico live, condiziona pesantemente qualsiasi lavoro di amplificazione sonora, che si tratti di concerto, spettacolo teatrale, convegno.
La sua triste presenza in eventi importanti (e ancor più in quelli con budget ristretto), attesta che si tratta di uno dei fenomeni meno studiati dai fonici di qualsiasi livello.
Questo seminario svela, per la prima volta, dettagli poco conosciuti riguardo cause, prevenzione, rimedi. Verranno discussi, oltre i principi teorici, una lunga serie di casi pratici di ripresa su molti strumenti in diverse applicazioni.
Alle spiegazioni faranno seguito una serie di esempi pratici, effettuati con diversi microfoni e diffusori, al chiuso e all'aperto.

Programma:
  • Definizione, cenni storici
  • Relazioni pericolose (ovvero: elettroacustica, acustica, psicoacustica)
  • Tipologia e direttività microfoni
  • Prevenzione di base
  • Prevenzione avanzata
  • Identificazione e riconoscimento a orecchio e con strumenti di misura
  • Monitoraggio, PA
  • Prevedere il prevedibile (storie di cappelli, occhiali, coperture a cupola, banner e molto altro...)
  • Leggende metropolitane
  • Voce solista
  • Cori e riprese panoramiche
  • Headset e lavalier
  • Chitarra acustica
  • Batteria
  • Pianoforte
  • Contrabbasso
  • Fisarmonica
  • Strumenti a fiato
  • Archi
  • Percussioni
  • Stranezze, domande e risposte, tips & tricks, sperimentazioni...
I seminari si terranno presso la sede Live on Stage a S. Stefano di Magra (SP) nei giorni 22 e 23 marzo 2016 e saranno replicati, con gli stessi orari e modalità, nei giorni 24 e 25 marzo.

Acustica psicoacustica applicata per fonici live: martedì 22 marzo 2016 ore 14.30 – 19.30
Costo: 60 euro

Feedback!: mercoledì 23 marzo ore  9.30-18.30 
costo 200 euro (Max 4 partecipanti)

Entrambi i giorni: 220 euro

Per garantire il giusto tempo alla parte pratica la partecipazione a "Feedback" è limitata a quattro persone. I seminari si terranno con un minimo di due iscritti.

Pranzo e cena in luoghi convenzionati (circa 10 euro a persona). Possibilità di alloggio a costi contenuti. In caso di arrivo in treno, è possibile concordare un transfer presso la sede del corso (10 minuti in auto dalla stazione) a costo zero.

Le lezioni saranno tenute da Gian Luca Cavallini

venerdì 19 febbraio 2016

Louder! Live sound history

L'evoluzione dei sistemi audio per i concerti live è una storia affascinante, non solo per chi lavora con i sistemi di amplificazione (fonici, musicisti) ma anche per gli appassionati di musica e di spettacolo dal vivo.
Louder! racconta questa storia mettendo in ordine cronologico gli avvenimenti più importanti, commentando le innovazioni tecniche e artistiche, citando curiosi aneddoti. Alla base una raccolta di oltre 200 foto commentate, sullo sfondo brani di artisti che a questa evoluzione hanno dato un senso.
- Per appassionati e musicisti, un modo per scoprire aspetti poco conosciuti sulla tecnologia audio e sul lato nascosto di concerti e artisti
- Per i tecnici audio e organizzatori di spettacoli, un modo divertente per arricchire bagaglio culturale e consapevolezza. Perché chi non sa da dove viene difficilmente sa dove andare...


Il "seminario" si terrà al centro Live on Stage (presso centro NOVA, via Carlo Vaccari) a S. Stefano di Magra (SP) domenica 13 marzo 2016 dalle 10.00 alle 18.00.


La partecipazione è gratuita ma si raccomanda la prenotazione (i posti sono limitati).

Info, prenotazioni: email

PS Ricordiamo che il centro Live on Stage è anche una piccola biblioteca, ad accesso gratuito, dedicata alle tecniche dello spettacolo, autogestita e autofinanziata. Se qualcuno volesse far posto in casa liberandosi di libri, riviste, DVD... è pregato di non buttare nella spazzatura, noi li accettiamo volentieri!